Un convegno per parlare di Flipped Classroom

Aprite le agende ed annotate: venerdì 13 febbraio 2015 a Roma presso la Città Educativa si terrà il Primo Convegno Nazionale sulla Flipped Classroom, ovvero la Classe Capovolta. Ho già avuto modo di parlare di questa innovativa metodologia e se anche voi volete approfondire le tematiche legate a questa piccola rivoluzione copernicana della didattica, non perdete tempo ed accaparratevi uno dei 180 biglietti disponibili. La partecipazione al convegno costa solo 20€ (15€ se siete associati a Flipnet, organizzatrice dell’evento insieme a Fondazione Mondo Digitale) e comprende anche il pranzo e la pausa caffè.

Questo il programma della conferenza di apertura, che vede oltretutto nomi di punta del panorama italiano quando si parla d’innovazione didattica e nuove tecnologie:

  • SALUTI DI BENVENUTO E DISCORSO INTRODUTTIVO – Tullio De Mauro, professore emerito Università “Sapienza” di Roma
  • LA CLASSE CAPOVOLTA NELLA SCUOLA ITALIANA – Maurizio Maglioni, Presidente Associazione Flipnet e coautore del saggio La classe capovolta
  • EDUCAZIONE PER LA VITA: IL MODELLO DELLA FONDAZIONE MONDO DIGITALE – Alfonso Molina, Docente di Strategie delle Tecnologie all’Università di Edimburgo e direttore scientifico della Fondazione Mondo Digitale
  • FARE DIDATTICA NEL 2015: USARE GLI E.A.S. IN AULA – Pier Cesare Rivoltella, Docente ordinario presso l’Università Cattolica di Milano, Facoltà di Scienze della Formazione
  • VALUTARE LE COMPETENZE IN UN’OTTICA CAPOVOLTA – Mario Castoldi, Docente associato presso l’Università di Torino, Facoltà di Scienze della Formazione
  • IL NUOVO SETTING DIDATTICO DIGITALMENTE AUMENTATO – Paolo Ferri, Docente ordinario presso l’Università di Milano Bicocca, Facoltà di Scienze della Formazione

Seguiranno due workshops, uno per la scuola primaria ed uno per la secondaria di primo e secondo grado, altrettanto interessanti, dove avrete modo di capire come effettivamente possa essere organizzata la didattica all’interno di una classe capovolta:

  • FLIPPED CHILDREN: I RISULTATI CON I BAMBINI: Il lavoro a casa, il lavoro in classe, hardware e software
    Coordina Paolo Maria Ferri con:
    Aurora Di Benedetto (docente scuola primaria),
    Francesca Muraca (docente scuola primaria),
    Stefania Bassi (docente scuola primaria, formatrice di “Impara Digitale”)
  • FLIPPED STUDENTS: I RISULTATI NELLA SCUOLA SECONDARIA: Il lavoro a casa, il lavoro in classe, hardware e software
    Coordina Mario Castoldi con:
    Fabio Biscaro docente e coautore del saggio La classe capovolta,
    Grazia Paladino, docente scuola secondaria di primo grado,
    Laura Cimetta, docente scuola secondaria di secondo grado.

Conoscendo alcuni di questi docenti, vi consiglio di non perdervi i loro workshop ed i loro preziosi consigli. QUI la pagina per iscriversi. Buona formazione!

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "ACCETTO" nel banner"