Prof Digitale @ Expo Milano 2015

Ultimamente ho fatto un sacco di cose e, soprattutto, ho visitato un sacco di posti (chi mi segue su Twitter sa di cosa sto parlando). All’insegna del “chi si ferma è perduto” continuo nel mio rimbalzare da una parte all’altra dell’Italia, per approdare alla meta più in voga del momento. Ebbene sì, Prof Digitale va ad Expo Milano 2015!

Sono appassionato di culture straniere, sono alla costante ricerca di scorci interessanti da immortalare ed ho pure una passione smodata per il cibo. Capite da soli che quando mi hanno proposto di visitare Expo Milano 2015, non ho potuto proprio dire di no.

La mia visita sarà, com’è ovvio che sia, all’insegna del mondo della scuola, e quindi cercherò di osservare tutto con l’occhio dell’insegnante, nella speranza di  poter dare qualche spunto interessante a voi che mi seguite, e con l’obiettivo personale di essere preparato a portare almeno una delle mie classi all’inizio del prossimo anno scolastico. Inutile dire che avrò un occhio di riguardo per tutto ciò che è tecnologia ed innovazione.

Tappe fisse del mio piccolo viaggio nel grande mondo di Expo:

  • Padiglione Italia,  e più specificatamente il terzo piano, dove si trova Il Vivaio Scuole, che sarà, per tutta la durata di Expo, il palcoscenico dove ogni giorno quattro scuole diverse si alterneranno per raccontare i propri lavori di gruppo collegati alla manifestazione;
  • il Padiglione della Francia (insegnando Francese, ça va sans dire!).

Il resto? Una sorpresa! Se avete voglia di seguirmi virtualmente nella visita, non dovete fare altro che connettervi ai vari canali social di Prof Digitale: principalmente Twitter, Facebook ed Instagram. Spero di riuscire a comunicarvi colori, ed emozioni di questa giornata in mezzo al cibo ed alla cultura.

Se già da ora vi è venuta voglia di organizzare la vostra visita, ma soprattutto quella della vostra classe/scuola, questi sono i link dei siti da consultare assolutamente:

  • Together in Expo 2015, con degli itinerari tematici già pronti, per essere sicuri di visitare proprio quei padiglioni e quelle aree che parlano di ciò che vi interessa (ottima anche la loro pagina Facebook);
  • il Virtual Tour, per non perdersi all’interno ed iniziare a familiarizzare con gli spazi del grande sito espositivo ;
  • il Vademecum per le scuole con tutte le informazioni pratiche che servono per progettare il viaggio ed illustrarlo a colleghi e dirigenti (biglietti, mezzi, sicurezza, etc.).
Questa è la mappa per le scuole di Expo Milano 2015
Questa è la mappa per le scuole di Expo Milano 2015

Appuntamento quindi dalla mattina di sabato 23 maggio 2015 per vedere Expo Milano 2015 attraverso gli occhi di un insegnante. Gli hashtags da tenere d’occhio sono #tie2015 ed #expo4schools.

E visto che non mi piace viaggiare da solo, so di poter contare su Caterina Policaro, Giuseppe Corsaro e Roberto Sconocchini con i quali mi terrò in contatto tramite social. 

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "ACCETTO" nel banner"