Creare ed utilizzare le infografiche a scuola

Dopo una lunga pausa, dovuta ad un’interminabile serie d’impegni che anche voi conoscete benissimo (programmi, relazioni, scrutini, chiusura registri, etc.), finalmente riesco a connettermi di nuovo, nonostante gli Esami stiano per rubarmi ulteriore tempo. Oggi vorrei consigliarvi alcuni servizi online per creare uno strumento che, in questi ultimi anni, sta riscuotendo un enorme successo di pubblico: le infografiche.

L’infografica (anche nota con termini inglesi information graphic o infographic) è l’informazione proiettata in forma più grafica che testuale. Come tecnica è nata dall’incrocio dell’arte arti grafiche con il giornalismo e l’informatica.

Su Internet il suo utilizzo è ormai diventato un must, se si vuole comunicare in modo semplice ma incisivo. Ed a scuola? Come abbiamo avuto modo di vedere più volte, i ragazzi sono maggiormente attenti ed interessati se i contenuti gli vengono veicolati in modalità che riconoscono come familiari, e l’infografica è sicuramente una di queste.

Fino ad un po’ di tempo fa, se non fossimo stati dei maghi di Photoshop oppure Illustrator, difficilmente ci saremmo avvicinati a questo tipo di mezzo comunicativo, invece oggi ci sono delle applicazioni web che fanno per noi tutto il “lavoro sporco”, e ci lasciano concentrare su ciò che è più importante, ovvero il messaggio. Inoltre, tutti i siti che trovate segnalati qui sotto sono gratuiti, ed è sufficiente registrarsi con una email valida per accedere agli editors. Iniziamo!

create.visual.ly
Scegliete un tema tra i tanti presenti e personalizzatelo a vostro piacimento. Io ho provato “Life of an Hashtag” dove si analizza la vita di un hashtag su Twitter. Ho scelto #ScuolaDigitale e Visual.ly ha fatto il resto, andando a pescare da solo tutte le statistiche in rete. Fatto! Il risultato è l’immagine in testa all’articolo (cliccate per vederla per intero). Davvero potente.

www.easel.ly
Anche in questo caso scegliete un tema presente e cambiatelo a vostro piacimento. Il funzionamento dell’editor è davvero molto semplice e vi lascia ampio controllo su forme ed immagini da inserire. Ci vogliono davvero pochi minuti per creare un’infografica dal look professionale.

infogr.am
A differenza degli altri due, questo lo consiglio soprattutto a chi deve lavorare con i numeri, visto che è uno dei pochi che crea grafici (istogrammi, a torta, a barre, a punti, etc, tutti molto belli e sofisticati) a partire dai dati importati dai vostri files XLS, XLSX e CSV.

piktochart.com
Si basa tutto sul drag & drop, quindi non sono richieste particolari doti grafiche. Nella versione Free troverete 7 temi da personalizzare in più di 1000 modi diversi, ed un’interessante sezione demo con i consigli dei professionisti per rendere ancora più efficaci le vostre presentazioni.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "ACCETTO" nel banner"