Compro il cartaceo ed ho subito il digitale: il libro su bSmart

bSmart, applicazione mobile già conosciuta nel mondo dell’editoria scolastica, ha gettato un bel sasso nello stagno degli acquisti dei libri di testo. Il modello lo conosciamo bene: portiamo la lista al nostro rivenditore di fiducia e dobbiamo armarci di (tanta) pazienza, perché raramente i volumi ordinati arrivano in tempo per l’inizio delle lezioni, lasciando spesso i ragazzi nell’imbarazzo di non poter rispondere di sì all’insegnante quando i primi giorni di scuola pone la fatidica domanda: “Il libro di testo è arrivato a tutti?”.

Fortunatamente il digitale arriva dove il classico sistema dell’editoria scolastica non riesce: potete dire addio alle liste cartacee ed i continui viaggi in libreria o in edicola. Sul marketplace di bSmart cercate con un click nell’elenco delle adozioni di tutte le scuole italiane; ordinate in maniera sicura direttamente da computer, e grazie alla partnership con Amazon i libri arrivano in tempi brevi direttamente a casa vostra.  Non solo: una volta acquistato il cartaceo online, ottengo immediatamente la versione e-book, sfogliabile, ovviamente, grazie all’app di bSmart. Come se non bastasse c’è uno sconto del 15% su tutti i volumi.

tablet

Altro punto forte: l’attivazione automatica della copia digitale. Non ci sarà più da lottare con codici ed indirizzi internet vari. Tutto più semplice ed immediato.
E per i docenti? L’app bSmart è il punto di partenza per la personalizzazione del materiale grazie ad una suite di strumenti per creare mappe e lezioni interattive, insieme ad una ricca libreria di risorse didattiche già pronte. Non mancano inoltre spazi e strumenti per la gestione delle classi virtuali e delle community di colleghi. Ma sull’app ritornerò presto con un nuovo articolo perché bSmart è in continua evoluzione e promette ancora nuove belle sorprese, sia per gli studenti, che per gli insegnanti.