Come trasformare il tuo smartphone in una webcam

Sembrerebbe un qualcosa di superfluo, ma avere uno smartphone come webcam ci consente, non solo d’inviare la nostra immagine con una qualità superiore, aumentando le nostre possibilità di comunicare tramite la mimica del viso, ma anche di avere una fotocamera che possiamo spostare per inquadrare documenti, oggetti, etc.

Chissà che a settembre non ne avremo davvero bisogno, per inviare, a chi ci seguirà da casa, immagini che con una webcam integrata sicuramente non potremmo mostrare.

All’interno del video vedrete anche dei prodotti Joby che ho provato in queste settimane e si sono dimostrati, oltre che ottimi, anche utilissimi. Li potete ritrovare anche qui dentro is.gd/BEmAff e sono acquistabili anche con Carta del Docente 😉

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "ACCETTO" nel banner"

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "ACCETTO" nel banner"