Arrivederci Prof Digitale

Arriva sempre il momento, prima o poi, in cui un blogger deve decidere se tenere aperto o meno il suo blog. Quel momento è arrivato anche per me e credo che abbiate intuito che la mia decisione sia quella di chiudere questa esperienza. Una bellissima esperienza, che mi ha dato tanto, sia dal lato umano che […]

Quanto (poco) digitale è rimasto ne La Buona Scuola

Alcuni di voi ricorderanno un mio articolo su La Buona Scuola, su quanto d’innovativo ci fosse nel documento che invitava gli insegnanti a partecipare alla consultazione online. Effettivamente all’interno di quel documento, almeno per la parte digitale, si potevano trovare spunti molto interessanti: formazione per gli insegnanti, il docente catalizzatore, l’alfabetizzazione per gli studenti, uno spazio […]

Vale la pena portare una classe ad Expo?

Come ho avuto modo di anticiparvi qualche giorno fa, sono stato invitato ad Expo Milano 2015 per visitare il sito espositivo alla luce della mia esperienza d’insegnante. Chi mi ha seguito sui Social sa più o meno ciò che ho visto e credo che abbia intuito dal tono dei miei commenti quale sia la risposta […]

L’unica macchia in un Next bellissimo

Non sempre pubblico gli articoli subito dopo averli scritti. Come tutti gli insegnanti devo gestire in maniera ottimale il tempo a casa per preparare la lezione del giorno dopo, correggere i compiti , etc. In questo momento, ad esempio, sono in aeroporto in attesa del volo (in clamoroso ritardo) che mi riporterà a casa dopo […]

Quanto digitale c’è ne La Buona Scuola?

Il documento La Buona Scuola è ormai uscito da qualche settimana. Ho volutamente aspettato un po’ a scrivere un articolo su questo argomento perché volevo che gli entusiasmi o i mugugni iniziali si sedimentassero, per procedere ad un’analisi più attenta di ciò che vi è contenuto relativamente  alla scuola digitale, all’innovazione didattica, etc. Spero di potervi […]

Invalsi vuole solo Microsoft, in barba alle risorse delle scuole

Non se ne esce. Ultimamente sembra davvero di fare un passo avanti e due indietro. Proprio ieri è uscito un mio articolo su iSchool di StartUpItalia nel quale parlo dell’utilità del software open source, gratuito e performante, all’interno delle scuole italiane. Ho parlato della velocità di Linux, della sua capacità di “resuscitare” i vecchi PC […]

Dàgli all’untore digitale!

Non so se ci abbiate fatto caso anche voi, ma a quanto pare negli ultimi giorni lo sport nazionale è stato quello di dare addosso alla digitalizzazione della scuola. Ha iniziato nientepopodimeno che il Ministro (forse tra alcune ore “ex Ministro”) Carrozza in persona, negando l’utilità dell’insegnamento specifico delle scienze informatiche, adducendo come motivazione il […]

Perché ogni insegnante dovrebbe usare Twitter ( e #Scuola2zero )

Sarò sincero: quando Twitter è arrivato nel vasto mondo dei Social Networks ho pensato quello che più o meno pensano tutti (prima di iscriversi): “Ho già Facebook. Cosa me ne faccio di un altro social dove scrivere i fatti miei?”. Ed ho commesso un errore molto comune, perché in realtà Twitter non ha niente a […]

I migliori siti italiani che parlano d’innovazione didattica

Penso sia finalmente giunto il momento di mettere insieme in una lista, che spero mi aiuterete ad ampliare ed a tenere aggiornata con le vostre preziose segnalazioni, i migliori siti italiani che parlano d’innovazione didattica, di scuola 2.0, di rivoluzione digitale all’interno delle classi. L’articolo su quelli internazionali ha avuto un discreto successo, ma è […]

#TeacherPride: tutto comincia con un bravo insegnante

Quando ho scritto l’articolo sul registro elettronico, nel quale suggerivo di comprare un tablet personale per compilarlo in maniera più semplice e veloce, ma soprattutto per sfruttarlo anche nella didattica di tutti i giorni ed aprirsi al cambiamento, non pochi colleghi mi hanno criticato. “Con la misera di stipendio che prendo dovrei anche comprarmi il tablet?!” […]