Arrivederci Prof Digitale

Arriva sempre il momento, prima o poi, in cui un blogger deve decidere se tenere aperto o meno il suo blog. Quel momento è arrivato anche per me e credo che abbiate intuito che la mia decisione sia quella di chiudere questa esperienza. Una bellissima esperienza, che mi ha dato tanto, sia dal lato umano che professionale.

Per riempire le pagine di questo sito sono venuto in contatto con realtà eccezionali; ho scoperto nuovi mezzi e nuovi metodi; ho avuto dei cambi di prospettiva che non pensavo possibili. Là fuori, nel mondo reale, nel nostro paese, ci sono modi di fare scuola che meriterebbero un applauso da ogni singolo docente. Davvero.

Scrivere questo blog è stato come un corso d’aggiornamento lungo tre anni. Sarei un insegnante peggiore se non l’avessi mai aperto.

Ho avuto la fortuna di conoscere persone meravigliose, molte anche dal vivo, che mi hanno ricordato perché diversi anni fa quell’adolescente che stava finendo la scuola media (allora si chiamava ancora così) decise che avrebbe fatto qualsiasi cosa per diventare un insegnante. Li ringrazio, uno ad uno, per i consigli, le belle parole, ma anche per le discussioni e gli spunti di riflessione.

Non so se come blogger/divulgatore abbia fatto o meno un buon lavoro, spero sinceramente di sì (sarete voi a giudicarlo), ma sento che è arrivato il momento di fare di più, di dare il massimo nella scuola reale, e per fare questo devo purtroppo mettere la parola fine a questo blog.

Ringrazio di cuore ogni persona che è passata da queste pagine ed ha perso anche solo due secondi del proprio tempo per leggere ciò che avevo scritto. Avete reso il tempo passato a battere su questa tastiera, del tempo ben speso.

Vi dico arrivederci. Non addio. So che ci leggeremo di nuovo in Rete.

Un abbraccio grande,

Alessandro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *